Museo Paleontologico

Allestito nella Rocca Malatestiana di Mondaino, espone un campionario dei fossili di fauna e flora rinvenuti nel territorio di Mondaino, risalenti alla fine del Miocene (circa 4/5 milioni di anni fa). I fossili di Mondaino sono celebri per la varietà dei pesci, appartenenti a 21 specie diverse, e per rari resti di uccelli.

L’apparato didattico, con pannelli e plastici, fornisce un quadro del patrimonio paleontologico locale in rapporto con le vicende geologiche della regione, spiega il fenomeno della fossilizzazione e illustra l’evoluzione dei pesci. Le sue sale sono all’interno della Rocca.
Per una particolarità della roccia e del processo di fossilizzazione le tracce degli organismi sono straordinariamente nitide. Un numero considerevole di fossili è stato rinvenuto nella Val Mala.

TOP